skip_to_content

Sistema Swico Recycling

Swico Recycling è un sistema solidale per il ritiro su base volontaria di apparecchi dismessi gestito dal 1994 da produttori e importatori svizzeri che operano nei settori informatica, materiali da ufficio, elettronica di consumo e industria fotografica/cinematografica.

Informazioni generali

Il piano perfetto - cortometraggio (in tedesco)

Firmatari della convezione 2018

In percentuale per settori, totale 567

Diagramma firmatari della convezione 2018

Incidenza dei costi

Spese espresse in percentuale dei costi totali

Diagramma incidenza dei costi

Quantità per categorie di prodotti

In percentuale della quantità totale (2018: 45 760 tonnellate)

Diagramma quantità per categorie di prodotti

Quantità e centri di raccolta

Quantità ritirate in migliaia di tonnellate apparecchi elettrici non imballati
Quantità totale 2018: 45 760
Quantità totale 2017: 48 525

Diagramma quantità e centri di raccolta

25 anni a servizio dell’ambiente

Quantità ritirata in migliaia di tonnellate

Diagramma 25 anni a servizio dell’ambiente

Costi e ricavi

In milioni di CHF
Costi 2018: 27.1
Ricavi 2018: 26.2

Diagramma costi e ricavi

Com’è iniziata questa avventura

Prima bisognava pagare per consegnare un apparecchio elettronico da smaltire. Di conseguenza, tanti consumatori abbandonavano il vecchio PC lungo il ciglio della strada. All’inizio degli anni Novanta, sotto la guida di Swico, i sei principali importatori di dispositivi IT e fotocopiatrici si sono uniti per trovare una soluzione al problema. All’iniziativa presero parte anche i rappresentanti dell’allora Ufficio federale dell’ambiente, delle foreste e del paesaggio (UFAFP) e della Fondazione per la protezione dei consumatori (FPC). Le soluzioni furono individuate nell’introduzione della tassa di riciclaggio anticipata (TRA) e nella nascita del sistema di riciclaggio Swico per il ritiro gratuito di apparecchi elettrici ed elettronici.

Ciò che era iniziato con sei membri, è finito col diventare un sistema capace di incrementare sempre più le proprie dimensioni, la copertura del mercato e il livello di professionalità. Oggi, il sistema per il ritiro di Swico Recycling copre l’intera Svizzera e il Principato del Liechtenstein. Produttori e importatori svizzeri e stranieri di apparecchi elettrici ed elettronici hanno sottoscritto la convenzione di Swico Recycling, consentendo così di smaltire le apparecchiature elettriche ed elettroniche nel rispetto dell’ambiente e delle risorse.

La professionalizzazione del riciclaggio di apparecchi elettrici ed elettronici ha portato alla nascita di una nuova figura professionale: il riciclatore. Al momento sono circa 100 i ragazzi in Svizzera che frequentano questo corso di formazione della durata di tre anni. Inoltre, migliaia di persone con problemi di integrazione sociale o disabilità fisiche oggi sono occupate negli impianti di smontaggio (per esempio progetti di reinserimento nella vita lavorativa, laboratori per disabili, eccetera).

Contatto

Laura_Baier_-®_Fotograf_Thomas_Entzeroth_D517647.jpg

Laura Baier

Administration Recycling
+41 44 446 90 84
E-Mail

Politica sui cookie Swico
Swico utilizza i propri cookie e cookie di terze parti per scopi di marketing, profilazione e analisi e per facilitare la navigazione sul sito web. Si prega di leggere la nostra Potezione dei dari Fare clic su CHIUDI per accettare i cookie.